Nonostante si tratti di insetti utili all’ambiente, le vespe possono essere molto fastidiose e, in caso di puntura, dolorose. Ma non disperare, è possibile liberarsene con facilità e difendersi dalle loro punture grazie a una serie di accorgimenti e metodi naturali ecosostenibili. Ecco i migliori rimedi naturali.

L’estate è alle porte e tutti gli esseri viventi amano trascorrere più tempo all’aperto. Dalle passeggiate sulla spiaggia a un pranzo in giardino o una nuotata nella piscina della vostra casa delle vacanze, l’estate trasforma ogni giornata in un sogno meraviglioso.

Tuttavia, quel sogno fantastico può trasformarsi presto in un incubo fatto di ronzii, fastidi e talvolta dolore. Proprio perché in questo periodo siamo spesso all’aperto, le vespe potrebbero rovinare la nostra giornata. Ecco perché di seguito riportiamo i rimedi naturali più efficaci per allontanare questi insetti ed evitare di essere punti, senza danneggiare l’ambiente e trascorrere una tranquilla giornata all’aperto.

I rimedi naturali efficaci per allontanare le vespe dalla casa e dal giardino

I prodotti disponibili in commercio per allontanare insetti come le vespe sono tanti. Tuttavia, questi prodotti chimici, non solo sono letali per gli insetti, ma sono altrettanto nocivi per l’ambiente e l’uomo. Fortunatamente, sono altrettanto numerosi i rimedi naturali che, attraverso prodotti eco-friendly reperibili a casa con facilità, possono restituirci la tranquillità di una giornata all’aperto o un picnic in giardino. Caffè, aglio, citronella, naftalina e cetrioli sono degli ingredienti perfetti per allontanare in modo ecosostenibile gli insetti dalle vostre case, terrazze e giardini.

Caffè

Efficace nel tenere lontano gli insetti e adorato da noi umani, il forte e intenso aroma del caffè è insopportabile per le vespe.

Posizionando una piccola quantità di caffè macinato all’interno di un contenitore non infiammabile e accendendolo con un fiammifero, il fumo profumato e denso sprigionato terrà lontano questi insetti fastidiosi. Questo semplice metodo, utilizzabile sia su un davanzale, sia in giardino, vi restituirà il piacere di trascorrere un pomeriggio in terrazza o godervi una giornata di sole in giardino in tutta tranquillità.

Aglio

Presente in ogni cucina, l’aglio è un potente repellente capace di scacciare le terribili vespe grazie al suo intenso aroma. Basterà mescolare una piccola quantità di aglio in polvere con dell’acqua, riempire uno spruzzino e nebulizzare la soluzione nell’area desiderata per allontanare quei dolorosi pungiglioni.

Inoltre, appendere un mazzo di teste d’aglio sui rami degli alberi del vostro giardino indurrà le vespe a preferire il giardino dei vostri vicini!

Citronella

Utilizzato per allontanare le zanzare nel periodo estivo, il profumo aromatico della citronella è particolarmente sgradito anche alle vespe. Questa pianta, utilizzata in oriente come erba aromatica per il suo profumo che ricorda il limone, se posizionata in alcuni punti strategici metterà in fuga questi insetti evitando le loro dolorose punture.

In alternativa alla pianta, è possibile utilizzare l’olio essenziale di citronella diluito in una crema idratante neutra e applicarla sulla pelle.

Cetriolo

Un altro rimedio naturale temuto dalle vespe è il cetriolo. Questo frutto, infatti, contiene un acido insopportabile per questi insetti.

Una volta sbucciati, invece di buttare gli scarti, posizionate le bucce dei cetrioli in giardino o sui davanzali e le vespe scapperanno con il pungiglione tra le gambe.

Metti in trappola le vespe con le bio-trappole

Comunemente chiamate bio-trappole, le trappole cromotropiche sono dotate di fogli o pannelli adesivi colorati che attraggono l’insetto e lo catturano con il collante speciale in cui sono impregnati.

Posizionando delle sostanze dolciastre all’interno di queste trappole aumenterà il potenziale attrattivo. Non riuscendo a resistere, le vespe rimarranno invischiate nel collante.

DFNT Set campeggio

59,00  49,90 

  • Protezione efficace contro formiche, zanzare e vespe
  • Ideale per giardino e campeggio
  • Con effetto abbattente
  • Protezione di lunga durata

750 ml

COD: 90000 Categorie: Tutti, Sets Tag: , ,
Leggi tutto

Spray per vespe

19,90 

  • Protezione efficace contro le vespe in casa e giardino
  • Con effetto abbattente
  • Respinge efficacemente vespe e calabroni
  • Protezione fino a 3 mesi

250 ml

COD: 20058 Categoria: Tutti Tag:
Leggi tutto

Spray vespe tascabile

14,90 

  • Protezione efficace contro le vespe in vacanza
  • Inodore
  • Con effetto abbattente
  • Respinge in modo efficace vespe e calabroni

100 ml

COD: 20164 Categorie: Novità, Tutti Tag: ,
Leggi tutto

Zero fastidi con la difesa dalle vespe spray.

Non solo ronzii, per alimentare la loro prole le vespe necessitano di proteine animali. Ecco perché sono degli abili predatori capaci di catturare mosche, afidi e bruchi. Spesso i loro raid si spingono oltre, invadendo e turbando la tranquillità di una rilassante colazione in terrazza o di un pranzo in giardino.

Talvolta, se infastidita, una vespa può diventare aggressiva e reagire provocando una dolorosa puntura con il suo pungiglione. Ricordiamo ancora una volta che, soprattutto per le persone che soffrono di allergia, le punture di questo insetto possono diventare pericolose.

In questo senso, come dobbiamo comportarci quando i rimedi naturali non funzionano? Lo spray per vespe DFNT è la soluzione perfetta per allontanare in modo naturale le vespe dal vostro giardino e dalla casa, impedendo perfino la costruzione dei pericolosi nidi sotto le tegole o in soffitta!

Grazie alla sua efficace miscela a base di acqua, il nostro prodotto senza repellenti permette di allontanare con una sola applicazione questi fastidiosi insetti. Basterà nebulizzare il prodotto nel punto in cui si trovano gli insetti e per tre mesi le vespe saranno solo un lontano ricordo! 

Stanco di essere importunato dalle vespe? Dai subito un’occhiata al nostro spray per vespe e non rimarrai deluso!

Prevenire una puntura di vespa

Nonostante esistano specie dall’indole aggressiva, le vespe pungono in generale solo per difendersi. Questi insetti, infatti, se si sentono minacciati o se disturbati hanno la tendenza di pungere ripetutamente. In particolare, poiché è il periodo di filiazione, le vespe sono tendenzialmente più aggressive in primavera. Proprio per questa ragione, se ci si trova all’aperto è buona regola utilizzare alcuni accorgimenti come evitare di indossare capi di colore azzurro o giallo, utilizzare oli essenziali profumati e fare attenzione a coprire le pietanze del picnic e gettare i rifiuti residui per tenerle lontane.

Lotta efficacemente contro le vespe con repellente anti vespe DFNT

Uno spray per vespe che sia in grado di liberare casa da questi insetti definitivamente è quello che nato dalla ricerca e che abbiamo deciso di mettere in un flacone. Il nostro prodotto spray è realizzato tramite la combinazione di permetrina in una soluzione acquosa da nebulizzare. Questa verrà distribuita su superfici sensibili e diventerà efficace da subito e per molto tempo.

È questo il sistema giusto per impedire a insetti fastidiosi come le vespe di costruirci un nido dentro casa, come piace fare a loro. Abbiamo creato una miscela liquida che questi insetti trovano fastidiosa e insopportabile, ma che è totalmente innocua per noi esseri umani. La tua curiosità nel volerla provare è giustificata e sarà direttamente proporzionale alla sorpresa che avrai una volta che l’avrai vista all’opera.

Acquista ora lo spray anti-vespe

Domande frequenti

Perché le vespe sono fastidiose?

Le vespe sono attirate dalle sostanze zuccherine e dagli alimenti contenenti proteine animali, utilizzati per nutrire i propri piccoli. Proprio per questo, quando ci troviamo a pranzare in giardino o a fare un aperitivo in terrazzo potremmo essere infastiditi dai ronzii di questi insetti e dai loro dolori pungiglioni.

Quanto sono pericolose le punture di vespa?

Diversamente dalle api, le vespe sono dotate di un pungiglione contenente veleno e possono pungere ripetutamente. Per queste ragioni, le loro punture sono parecchio dolorose e letali per le persone allergiche le quali possono incorrere in uno shock anafilattico.

Come allontanare naturalmente le vespe dal vostro terrazzo o dal giardino?

Le vespe sono particolarmente sensibili a profumi intensi. Esistono numerosi rimedi naturali capaci di allontanare le vespe dal terrazzo o dal giardino. Il fumo del caffè, il profumo di aglio e l’aroma della citronella sono degli efficaci repellenti che terranno lontano questi fastidiosi insetti. In alternativa è possibile posizionare sul davanzale o in giardino le bucce di cetriolo o le bio-trappole. Se i rimedi menzionati non producessero alcun risultato, consigliamo il nostro efficace spray per vespe DFNT.

Quale è il periodo di maggiore diffusione delle vespe?

Come per altri insetti, le stagioni di maggiore diffusione delle vespe sono la Primavera e l’Estate. In queste stagioni, questi insetti devono procacciare le sostanze nutritive necessarie per crescere la prole.

Quando pungono le vespe?

Le vespe non sono di natura aggressive, tuttavia lo possono diventare se percepiscono il pericolo o se il loro nido viene disturbato. Inoltre, le vespe sono tendenzialmente più aggressive in primavera, quando procacciano cibo per i loro piccoli.

A cosa servono le vespe?

Nonostante siano insetti tendenzialmente poco graditi, le vespe giocano un ruolo essenziale nel nostro ecosistema. Oltre che per l’impollinazione, le vespe eliminano insetti e parassiti potenzialmente nocivi per l’uomo.

Quando muoiono le vespe?

Le vespe, fatta eccezione per le regine fecondate, tendono a morire nei mesi autunnali, non sopravvivendo all’inverno.

Sono le vespe o le api a pungere?

Anche se sono entrambe dotate di pungiglione, le api lo utilizzano solamente in condizioni estreme, poiché esso rimane incastrato nelle pelle condannandole a morte certa. Le vespe invece sono in grado di pungere più volte nel corso della loro vita.

Quando vivono le vespe?

Le vespe vivono normalmente tra i 2 e i 4 mesi, non sopravvivendo all’autunno. L’unica eccezione è rappresentata dalle regine fecondate, in grado di trovare riparo nei mesi invernali, per poi dar luce ai loro piccoli in primavera.