Con l’arrivo del caldo, notiamo spesso delle lunghe file di formiche che passeggiano indisturbate. Condividere i nostri spazi domestici con le formiche non è facile e, talvolta, questa convivenza può trasformarsi in un’esperienza spiacevole.

Dai giardinieri ai proprietari di case, è capitato a tutti di imbattersi in una fila ordinata di formiche che corrono lungo le superfici. La presenza di questi insetti non dovrebbe stupire poiché al mondo esistono numerose specie differenti di formiche. Nonostante siano innocui per l’uomo, questi insetti possono diventare un problema fastidioso soprattutto nel caso si annidino nei nostri mobili o nelle nostre cucine. Per cui, come liberarsi di questi insetti in modo naturale senza recare un danno all’ambiente? In queste breve guida, abbiamo raccolto tutte le informazioni su questo insetto affascinante e i rimedi più efficaci per dire addio definitivamente e in modo naturale alle formiche dalla casa e dal giardino.

Formiche: parassiti o insetti utili?

Onnipresente e utile per l’ecosistema, la formica è una delle specie di insetti più antiche ad aver popolato il nostro pianeta. Esistono, infatti, più di quindici mila specie differenti, organizzate in colonie abitate da oltre venti milioni di insetti. In Italia, le specie più comuni sono quattro:

  •     Formiche nere (Ochetellus) e le cosiddette nere dei giardini (Lasius niger). Appartenenti a due famiglie differenti, queste due tipologie sono gli insetti a sei zampe più comuni che possono invadere la casa e il nostro giardino.
  •     Formiche del legno (Camponotus). Chiamate comunemente formiche del carpentiere, questi insetti vivono in colonie all’interno del legno poiché vivono in colonie dentro il legno. Più grandi delle formiche ordinarie e di colore rosso o nero, questi insetti possono essere scambiati con le termiti.
  •     Formiche rosse (Formica rufa Linnaeus). Questa specie di formiche vive nei boschi e nei giardini. Nonostante amino nidificare nel terreno, non è raro trovare esemplari appartenenti a questa specie nelle nostre case. Più piccole delle loro cugine nere, queste formiche hanno la fastidiosa propensione a mordere. Perché le formiche invadono la casa?

Nonostante il loro metabolismo rallenti con le temperature più fredde, questi insetti non entrano in letargo. Tuttavia, con l’arrivo delle temperature più calde, questi insetti diventano più attivi e, alla ricerca di cibo, esplorano le nostre case. Ma in che modo riescono a espugnare la nostra fortezza domestica?

Ghiotte di avanzi e dolci, le formiche possono infiltrarsi attraverso le finestre, nei telai delle porte, attraverso le fessure dei muri o le tubature dell’acqua. Una volta dentro le mura domestiche, questi insetti gironzolano sui bidoni della spazzatura, in cucina o nella dispensa alla ricerca delle sostanze nutritive per sfamare l’intera colonia.

Le formiche sono dotate di un vero e proprio GPS biologico. Quando una formica individua una fonte di cibo, infatti, ritornerà al formicaio per avvertire le compagne, secernendo una sostanza il cui profumo consentirà alle altre formiche di trovare senza problemi la strada verso gli alimenti scoperti.

Combattere le formiche in modo efficace con DFNT formiche

In natura, le formiche sono una componente fondamentale dell'ecosistema. Tuttavia, se invadono la nostra abitazione possono causare molti problemi, oltre ad essere particolarmente spiacevoli. Le formiche accedono alle nostre abitazioni attraverso porte, finestre o anche piccole fessure nelle pareti. Una volta entrate, sono in grado di moltiplicarsi a vista d'occhio, impadronendosi dei nostri spazi in men che non si dica. L'unico modo per eliminare le formiche, è quello di combatterle fin da subito. Questi parassiti sono costantemente alla ricerca di cibo da portare nei loro formicai e sono in grado di individuare la presenza di piccole briciole anche a metri di distanza. Facendo leva sulla sensibilità del loro olfatto l'insetticida per formiche DFNT contiene la permetrina, sostanze in grado di mantenere gli insetti a distanza particolarmente a lungo. Ci sono diversi rimedi naturali casalinghi per le formiche, a base di limone, aceto, menta piperita e molto altro. La verità? Li abbiamo provati tutti, ma anche se semplici ed economici, non saranno mai in grado di fermare la forza di un branco di formiche affamate. È proprio qui che scendiamo in campo noi!

Acquista ora lo spray anti-formiche DFNT

Come eliminare le formiche in casa con rimedi naturali

Nonostante questi insetti siano innocui per l’uomo, questi possono creare numerosi fastidi, come per esempio contaminare i nostri alimenti o danneggiare l’arredamento della nostra casa. In genere, la presenza delle formiche all’interno delle mura domestiche è dovuta alla presenza di residui di cibo. Ecco perché un primo metodo per prevenire la comparsa e diffusione di questi insetti è prestare attenzione all’igiene e ordine domestico.

Riporre gli alimenti in contenitori ermetici e pulire regolarmente con un aspirapolvere la cucinala casa e il terrazzosono un metodo efficace per prevenire la loro comparsa.

Tuttavia, cosa fare nel caso di un’invasione di formiche? Esistono numerosi e semplici rimedi naturali nel caso la vostra casa sia occupata prepotentemente da questi insetti. Ecco alcune delle sostanze utili ed efficaci per ridurre in modo naturale la presenza di questi insetti.

Il sistema di orientamento delle formiche è molto sensibile e può essere messo in crisi con facilità con alcune sostanze comuni presenti in casa. L’aroma aspro del succo di limone, il profumo della cannella o della menta sono dei metodi efficaci per allontanare in modo naturale questi insetti. Basterà mescolare questi aromi con dell’acqua o applicarli direttamente sui davanzali, sulle cornici delle porte o sulle crepe dei muri per metterà in difficoltà il GPS delle formiche. Questo metodo efficace è ideale per proteggere le cucine. Anche l’aglio e l’aceto sono un’ottima alternativa agli insetticidi chimici. L’odore acre e intenso di questi due comuni ingredienti da cucina è capace di debellare intere colonie già insediate e tenere lontani gli insetti che desiderano occupare i nostri spazi. Presenti in tutte le cucine italiane, i chiodi di garofano sono un repellente estremamente efficace per combattere l’invasione delle formiche. Posizionare la spezia nel luogo di maggiore concentrazione degli insetti e potrete dire addio a questi fastidiosi insetti. Da ultimo, il delizioso aroma del caffè macinato è un metodo naturale capace di tenere lontano le formiche e altri insetti.

Proteggiti in modo efficace con lo Spray Formiche

Anche se non rappresentano una minaccia per l’uomo, le formiche possono diventare un problema per i nostri mobili. Questi piccoli insetti a sei zampe si moltiplicano a vista d’occhio creando una vera e propria infestazione. In questo caso, cosa fare se i rimedi naturali non dovessero funzionare? Creato per rimuovere e prevenire la diffusione delle formiche, lo spray per formiche DFNT è la soluzione perfetta ed ecologica per liberarsi naturalmente della presenza di questi insetti invadenti.

Grazie alla sua speciale formula a base d’acqua e permetrina, il nostro prodotto terrà lontano in modo semplice ed efficace le formiche dalle tue proprietà. La permetrina, infatti, consente di tenere lontano questi insetti fino a un massimo di 3 mesi. Stanco di essere importunato dalle formiche? Non disperare, lo spray per formiche DFNT ti restituirà il tuo bene più prezioso: la tranquillità della tua casa!

Spray per formiche

19,90 

  • Protezione efficace contro le formiche in casa e giardino
  • Con effetto abbattente immediato
  • Efficace contro tutte le specie di formiche
  • Fino a 3 mesi di protezione

250 ml

COD: 20027 Categoria: Tutti Tag:
Leggi tutto

Domande frequenti

Quante specie di formiche esistono in Italia?

In Italia esistono 4 specie di formiche: le formiche nere, le nere dei giardini, le formiche rosse e le formiche del legno. Questi insetti sono innocui per l’uomo, ma possono diventare un fastidio nel caso di infestazione.

Quale è il periodo di maggiore diffusione delle formiche?

In Inverno il metabolismo delle formiche rallenta. Con l’arrivo delle temperature più calde le formiche vanno in esplorazione alla ricerca di cibo per sfamare l’intera colonia.

Perché le formiche possono diventare un fastidio?

Anche se non rappresentano un pericolo per l’uomo, le formiche possono creare numerosi fastidi. In caso di un’infestazione questi insetti possono contaminare gli alimenti presenti in cucina e danneggiare il nostro arredamento.

Come allontanare le formiche in modo naturale dalla vostra casa e dal giardino?

Le formiche sono particolarmente sensibili a profumi intensi. Esistono numerosi rimedi naturali capaci di allontanare questi insetti dalla casa. Il fumo del caffè, il profumo di aglio e l’aroma dei chiodi di garofano sono alcuni efficaci repellenti che terranno lontano questi fastidiosi insetti. In alternativa è possibile posizionare sul davanzale o nelle crepe della menta o della cannella. Se i rimedi menzionati non producessero alcun risultato, consigliamo il nostro efficace spray per formiche DFNT.

Cos'è una formica?

Le formiche sono insetti appartenenti all’ordine degli imenotteri. Le femmine si dividono in due classi riproduttive: regine e operaie. Le prime sono fertili, mente le formiche operaie sono sterili. 

Che animali si nutrono di formiche?

Le formiche sono la preda preferita dei formichieri, alle quali devono il loro nome.

A cosa servono le antenne delle formiche?

Le antenne sono un organo essenziale per le formiche e sono in perenne movimento. Tramite le antenne utilizzano sia il tatto che l’olfatto e permettono alle formiche di riconoscersi tra loro. 

Cosa fanno le formiche in inverno?

Durante l’inverno le formiche si rifugiano nei loro nidi, proteggendosi dal freddo e dai predatori. Durante i mesi freddi riducono al minimo il loro consumo energetico.

Cosa fanno le formiche di notte?

Le formiche non percepiscono la differenza tra buio e luce, pertanto non dormono durante le ore notturne. Questo avviene poiché sono insetti abituati a vivere sottoterra.